Nuova generazione di riduttori di precisione modulari

Nel 2015, Sumitomo Drive Technologies ha progettato sistematicamente la serie di riduttori di precisione (F4CF-D) come struttura modulare e nel 2017 ha ampliato il sistema con componenti compatibili, ad esempio per il montaggio dei motori. Quest’anno, la serie monostadio successore sarà lanciata sul mercato con il nome di serie F4CF-DA e Sumitomo ha presentato per la prima volta questa generazione di prodotti ulteriormente evoluta in occasione del collegamento SPS, che – a causa delle condizioni del Corona virus – si è svolta esclusivamente virtualmente.

Basato sulla collaudata tecnologia Fine Cyclo* – la base di tutti i riduttori di precisione Sumitomo – questo nuovo sviluppo offre ora una serie di vantaggi significativi. L’innovazione più importante – rispetto ai prodotti di altri produttori – è il significativo aumento della coppia per taglia. Anche la gamma di grandezze della serie è stata ampliata in risposta alla richiesta dei clienti di una maggiore individualità e le grandezze sono state adattate di conseguenza: 

I riduttori della serie DA sono ora complessivamente circa l’8% più piccoli di diametro e mediamente il 5% più corti. D’altra parte, la performance potrebbe essere aumentata in media del 20%. Triplo vantaggio: maggiore potenza, minore ingombro nell’applicazione e riduzione al minimo del peso totale.

Anche il livello di rumore della serie DA è stato ottimizzato. Questo è stato notevolmente ridotto ed è particolarmente richiesto nelle applicazioni in cui le persone lavorano in condizioni operative dirette, come ad esempio nella tecnologia medica.

Con questi prodotti, Sumitomo Drive Technologies punta anche ad espandere la domanda dei principali clienti nei settori della robotica, della costruzione di macchine utensili, della tecnologia medica e delle applicazioni alimentari e del beverage. L’esperienza acquisita da applicazioni già consolidate ed esistenti ha contribuito in modo significativo allo sviluppo della serie DA e alle relative ottimizzazioni. Per grandi quantità, il rapporto prezzo/prestazioni gioca un ruolo fondamentale. I riduttori monostadio della serie DA hanno costi di produzione significativamente più bassi rispetto ai riduttori standard a due stadi della stessa classe di coppia.

Trasmissioni Plug & Play

Tutte le grandezze dei riduttori della serie DA possono essere facilmente integrate nei sistemi. L’albero di comando del motore viene collegato al riduttore tramite un anello di serraggio mediante un collegamento per attrito e non è necessario un adattamento dell’albero di comando del motore da parte del cliente. Per le rispettive grandezze della serie DA è possibile il collegamento di diversi diametri d’albero motore, in modo da poter utilizzare motori di diversi produttori. La geometria di collegamento non richiede un’installazione complessa e anche in questo caso non è necessaria una regolazione dell’albero di trasmissione da parte del cliente. Sumitomo garantisce così una semplice installazione del riduttore e del motore. Grazie alla partnership con lo specialista dei motori Lafert, Sumitomo offre anche servomotori e controlli da un unico fornitore.

* Il principio del CICLO era già stato sviluppato da Lorenz Braren all’inizio del ventesimo secolo ed è ancora oggi ineguagliato. I riduttori Cyclo sono riduttori eccentrici senza ruote dentate. All’interno del riduttore, i dischi a camme trasmettono la coppia mediante rotolamento. L’eccentrico aziona un disco a camma con n sezioni di camma, che rotola in un anello portaperni fisso con n+1 perni. Mentre il disco della camma ruota in senso orario all’interno dell’anello portaperni, si muove contemporaneamente in senso antiorario attorno al proprio asse. Quando le sezioni della camma rotolano sui perni uno dopo l’altro, il disco della camma si sposta solo una sezione di camma in più per ogni rotazione completa dell’albero motore. Ne risulta una rotazione in direzione opposta alla rotazione in ingresso e con velocità ridotta. Il rapporto di trasmissione all’albero lento è determinato dal numero di sezioni di camma di un disco a camma. Ogni disco a camma ha una sezione di camma in meno rispetto ai perni dell’anello portaperni. Pertanto i rapporti di trasmissione sono pari al numero di sezioni della camma. Il movimento rotatorio ridotto delle camme viene trasmesso all’albero di uscita tramite perni che si innestano nei fori delle camme. Di solito un kit è composto da due camme con doppia eccentricità. Il risultato è un funzionamento regolare e privo di vibrazioni, nonostante la coppia più elevata.

Sumitomo strinse un’alleanza tecnica con Lorenz Braren nel 1938. Da allora, la sua invenzione ha costituito la base dei prodotti più importanti di Sumitomo e dei loro ulteriori sviluppi sul mercato e conferma ancora oggi l’azienda come leader tecnologico, dato che gli azionamenti Cyclo sono utilizzati con successo in tutto il mondo, ad esempio nei robot industriali e nelle macchine transfer. La serie DA senza gioco, di nuova concezione, ha tre dischi cicloidi disposti in un sistema bilanciato. Un gran numero di innesti simultanei garantisce un’elevata rigidità torsionale e una struttura compatta.

Questa nuova serie di riduttori e alcuni prodotti selezionati del portafoglio degli specialisti di azionamento Sumitomo insieme a Invertek e Lafert si trova su emeia.sumitomodrive.com/en-de.

Über die Sumitomo (SHI) Cyclo Drive Germany GmbH

All’interno del marchio della capogruppo Sumitomo Drive Technologies, Sumitomo Heavy Industries riunisce aziende, marchi e prodotti del gruppo Power Transmission & Controls Group in tutto il mondo. Il marchio è sinonimo di un portafoglio di prodotti comprendente riduttori, motoriduttori, riduttori di precisione, riduttori industriali e azionamenti centrifughi di vario tipo e di oltre 140 anni di esperienza. Con l’acquisizione della società belga Hansen Industrial Transmissions NV nel 2011, del produttore italiano di motori Lafert Group nel 2018 e dell’azienda gallese specializzata nei controlli Invertek Drives nel 2019, Sumitomo, azienda giapponese di lunga tradizione, continua ad ampliare la propria competenza come fornitore di soluzioni complete per la trasmissione. Con 10 stabilimenti di produzione, oltre 30 stabilimenti di assemblaggio, 250 filiali di vendita e quasi 7000 dipendenti distribuiti in cinque continenti, l’azienda dispone di un’enorme rete in grado di rispondere alle esigenze dei clienti.

Firmenkontakt und Herausgeber der Meldung:

Sumitomo (SHI) Cyclo Drive Germany GmbH
Cyclostr. 92
85229 Markt Indersdorf
Telefon: +49 (8136) 660
https://emeia.sumitomodrive.com/en-de

Ansprechpartner:
Sabine Bach
Media relations
Telefon: +49 (9776) 7096959
E-Mail: bach@bach-kommunikation.de
Für die oben stehende Pressemitteilung ist allein der jeweils angegebene Herausgeber (siehe Firmenkontakt oben) verantwortlich. Dieser ist in der Regel auch Urheber des Pressetextes, sowie der angehängten Bild-, Ton-, Video-, Medien- und Informationsmaterialien. Die United News Network GmbH übernimmt keine Haftung für die Korrektheit oder Vollständigkeit der dargestellten Meldung. Auch bei Übertragungsfehlern oder anderen Störungen haftet sie nur im Fall von Vorsatz oder grober Fahrlässigkeit. Die Nutzung von hier archivierten Informationen zur Eigeninformation und redaktionellen Weiterverarbeitung ist in der Regel kostenfrei. Bitte klären Sie vor einer Weiterverwendung urheberrechtliche Fragen mit dem angegebenen Herausgeber. Eine systematische Speicherung dieser Daten sowie die Verwendung auch von Teilen dieses Datenbankwerks sind nur mit schriftlicher Genehmigung durch die United News Network GmbH gestattet.

counterpixel